Uno sport salutare sviluppato nei bellissimi boschi della Val Concei


Orienteering Park

Orienteering Park Val Concei

In collaborazione con l’associazione italiana Orienteering è stato creato nei bellissimi boschi della Val Concei, un percorso di orienteering.

L’orienteering è uno sport salutare, alla portata di tutti che sviluppa l’ allenamento fisico e muscolare ma anche la capacità di adattamento e di orientamento. L’orienteering è chiamato per definizione lo sport dei boschi, perché è una attività che si svolge principalmente in ambiente
montano. Consiste nel mettere alla prova la propria capacità di navigazione, ovvero di muoversi sul terreno conoscendo la propria
posizione e sapendo in che direzione andare. E’ una prova in cui si deve raggiungere il traguardo transitando da tutti i punti di controllo segnati sulla carta e indicati sul terreno da cartelli bianchi ed arancioni chiamati “lanterne”. Il requisito fondamentale per praticare l’orienteering è l’essere in possesso della cartina, che non è una generica mappa topografica, bensì una realizzazione speciale in scala adeguata, ricca di dettagli che devono essere tradotti e sfruttati al meglio . La carta comunica informazioni usando un linguaggio grafico-simbolico inequivocabile ed universale

La cartina si può acquistare direttamente allo Chalet Rifugio al Faggio.

Uno strumento ausiliario a quest’attività è la bussola, che con semplicissime operazioni può rendere più sicuro l’avanzamento sul terreno (questo strumento è utile ma non indispensabile e non viene fornito insieme alla cartina). Punzonatura: lo scopo del gioco è di raggiungere tutti i punti segnati sulla cartina, ogni lanterna è segnata con un codice di 2 lettere. L’unione di queste due lettere formerà una frase che vi invitiamo a scoprire.

Buon divertimento!